Motivazione Poesia Prima Classificata Zeno 2018


img_news

La motivazione del giurato d'onore Giuseppe Culicchia alla poesia prima classificata della VI edizione del Premio Letterario Zeno.


21/12/2018 | 17:28
Pubblicata da: Emanuele Bukne

Di seguito la motivazione di Giuseppe Culicchia alla Poesia Prima Classificata al Premio Letterario Zeno 2018:

Fernando Della Posta, L’ozio che si abusa si rivolta in tedio.
Nella poesia di Fernando Della Posta si colgono echi di Mostri Sacri come T.S. Eliot (“ciò che è stato e ciò che non”) ed Eugenio Montale (nel verso iniziale che diventa titolo e nell’andare “per strada a fare domande alle deità degli isolati”), entrambi amati dall’indimenticato Gianfranco Contini. La parola poetica è qui ricerca dell’esattezza, un’esattezza che si contrappone come argine ultimo e stoico (la tovaglia sventolata dalla massaia “come una preghiera”) al caos dell’esistenza in un tempo più che mai contrassegnato dalla morte di Dio e dalla frammentazione delle nostre esistenze.


CERCA NELLE NEWS

#NO_MODAL_ERROR_TXT#